Pensionamento

In Svizzera, le donne vanno in pensione all'età di 64 anni e gli uomini all'età di 65 anni (alla fine del mese del loro compleanno). Quest'età corrisponde all'«età regolamentare di pensionamento».

Prestazioni di vecchiaia
Con il raggiungimento dell'età regolamentare di pensionamento, avete diritto alle prestazioni di vecchiaia garantite secondo il piano di previdenza. Invece di una rendita di vecchiaia garantita, potete usufruire di un quarto, di una metà o del vostro avere di vecchiaia integrale come prestazione unica in capitale. Se desiderate una prestazione unica in capitale, dovete richiederla per iscritto al più tardi sei mesi prima del pensionamento. Modulo

  • Formalità per il pensionamento

    Prenderemo contatto con voi al più tardi sei mesi prima del pensionamento regolamentare per chiarire il conto di pagamento delle prestazioni di vecchiaia e le altre formalità.

  • Pensionamento anticipato

    Le persone assicurate che non ricevono alcuna prestazione d'invalidità (rendita e/o esonero dal pagamento die contributi) possono ottenere, al più tardi al compimento di 58 anni, il prelievo anticipato della prestazione di vecchiaia assicurata secondo il piano di previdenza, se cessano definitivamente la loro attività lucrativa. La richiesta corrispondente deve essere presentata alla cassa pensione al più tardi sei mesi prima.

  • Differimento del pensionamento

    Se continuerete a lavorare anche dopo l'età regolamentare di pensionamento, è possibile differire il pensionamento al massimo di cinque anni dopo l'età regolamentare di pensionamento. Bisogna presentare una richiesta alla cassa pensione entro al massimo sei mesi prima di raggiungere l'età regolamentare di pensionamento.

Contatto

La vostra interlocutrice
Signora C. Camenzind: 031 340 60 26

Vi trovate qui: